Come funziona? Introduzione ai meccanismi musicali

Ultimamente ho molte richieste didattiche di questo tipo:

Mi piacerebbe capire come gestire un giro di accordi e la melodia / Come mai usano questi accordi? / Come mai ci sono queste note su questo giro di accordi? / Come funziona un giro di accordi? / Sono utili le scale? / So tutte le scale del mondo ma non so usarle / Devo comporre un pezzo ma non so come gestirmi / Come gestisco un arrangiamento? etc. etc.

Ho pensato quindi di dedicare un corso intero per aiutare gli allievi a chiarire i concetti basilari che governano il materiale musicale in un brano di musica cantautorale, rock o pop; in questo modo l’allievo diventa consapevole delle scelte e delle strade sonore da intraprendere, contestualizzando quanto fatto ‘ad orecchio’, e imparando l’alfabeto necessario per una migliore comunicazione con gli altri musicisti con cui collabora.

Qui trovate uno dei moduli didattici con gli argomenti trattati

L’ARMONIA CON LA CHITARRA
tempo previsto per il raggiungimento degli obiettivi: 12 lezioni da 40 minuti a cadenza
settimanale
Per chi è pensato: per il chitarrista acustico ed elettrico che vuole capire cosa succede nella musica
che suona, per meglio comprendere le regole della composizione anche per avvicinarsi alla
creazione di musiche originali
Argomenti
• Armonizzazione della scala maggiore
• Armonizzazione della scala minore naturale
• Armonizzazione della scala minore melodica
• Armonizzazione della scala minore armonica
• Analisi delle principali cadenze – Modulazioni
• Gli accordi nell’armonizzazione delle scale: sigle e strutture di accordi con 3, 4, 5, 6,
7 note
• Famiglie di accordi e sonorità
• Gli accordi alterati
• La scala diminuita e le sue applicazioni
• La scala esatonale e le sue applicazioni
• L’interscambio modale: quando e come utilizzarlo, come interpretarlo nell’improvvisazione
e come usarlo nella composizione
• Le sostituzioni non diatoniche
• Sostituzioni di tritono
• Le dominanti secondarie e le sopratoniche secondarie: quando e come utilizzarle, come
interpretarle nell’improvvisazione e come usarle nella composizione (strutture subordinate)
Obiettivi
L’obiettivo principale del corso è dare all’allievo una panoramica generale dello studio dell’armonia
moderna con particolare attenzione al repertorio per chitarra pop, rock e blues. E’ un corso
tendenzialmente teorico che prevede un’applicazione istantanea sullo strumento e pertanto richiede
una buona conoscenza tecnica e una sufficiente capacità improvvisativa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...